Michela Di Gregorio Zitella

Michela Di Gregorio Zitella

Michela Di Gregorio Zitella nasce nel 1994 a Sulmona, in Abruzzo. Vive a Raiano (AQ) e si diploma al Liceo Linguistico G. Vico di Sulmona.

Da sempre coltiva la passione per le arti ma è grazie alla vittoria del Premio “Alessandra Schiarini”, con la poesia “S’alzerà in volo”, nel 2009, che si dedica assiduamente alla scrittura.

Dall’anno successivo fa parte di un gruppo di poeti che decidono di dar vita alla corrente artistico-letteraria denominata “Labirintismo”, e viene definita “Giovane promessa del Noir”.

È nel 2015 che inizia la sua incursione in due generi letterari apparentemente opposti: la fiaba per bambini e la narrazione drammatica con sfumature horror e noir.

Nel frattempo continua a partecipare a diversi concorsi nazionali di poesia e collabora con il collettivo artistico “Velvet Flies” che si occupa di varie tematiche sociali attraverso l’arte contemporanea.

Il suo primo libro “Ossa Cave” (2016) è edito da Punto ea capo Lab.